I 5 posti migliori per il 2015 dove trascorrere le Vacanze in Grecia

0

Anche per il 2015 si prevede un forte afflusso di italiani in Grecia per le vacanze estive: le spiagge incontaminate, le acque cristalline e la movimentata vita notturna fanno della penisola ellenica e delle sue isole una delle mete preferite dai turisti: vediamo dunque quali sono quelle che si prevede saranno le mete di tendenza per la prossima estate, in modo da potere decidere al meglio dove trascorrere le proprie ferie.

Skiathos

L’isola di Skiathos, nell’arcipelago delle Sporadi, ha visto negli ultimi anni un aumento costante del turismo, dovuto in parte alla bellezza del luogo, in parte alla fama che le è stata donata dal film “Mamma Mia”.

L’isola ha il suo aeroporto (e questo chi conosce la Grecia e ama le comodità sa quanto sia vantaggioso!), ma è agevole da raggiungere anche in traghetto … l’isola si può girare tranquillamente in scooter, o meglio ancora a bordo dei tanti taxi a disposizione durante il periodo estivo.

La particolarità di Skiathos è quella di essere un’isola con tanto verde, specialmente se paragonata alle più famose Cicladi, prevalentemente vulcaniche e rocciose; non mancano le belle spiagge, a titolo di esempio citiamo le più famose, che sono Banana Beach, Koukounaries, Lalaria, Aselinos, Megali Ammo e Mandraki. Non manca nemmeno la vita notturna, che non raggiunge i picchi di Mykonos e Ios ma è comunque ampiamente soddisfacente.

[flagallery gid=3]

Milos

Milos è sicuramente tra le isole più belle del mondo dal punto di vista paesaggistico, le sue rocce vulcaniche e i villaggi bianchi tipicamente cicladici sono uno spettacolo indimenticabile, le spiagge sono bellissime e la scogliera di Sarakiniko è davvero il top … stranamente non è mai stata considerata una meta turistica di tendenza, anche se quest’anno sembra che siano molti gli italiani pronti a trascorrere le ferie qui.

L’isola è ben collegata sia al Pireo per i traghetti sia all’aeroporto di Atene per una serie di voli interni (che comunque è meglio prenotare con discreto anticipo), la vita notturna non è eccezionale, ma se volete trascorrere una vacanza tranquilla tra un pomeriggio in spiaggia e una taverna Milos non vi deluderà.

Corfù

Da sempre gli italiani hanno un debole per Corfù, perfettamente giustificato dalla bellezza di questa isola del Mare Ionio, abbastanza grande da non annoiarvi anche in caso di vacanza lunga. Vicina alle coste dell’Albania, Kerkyra (come è chiamata in Grecia) è collegata ottimamente sia con voli sia con traghetti diretti dall’Italia (eviterete dunque l’imbarco al Pireo, vista la posizione geografica).

Bellissima la cittadina omonima, in cui lo stile veneziano predomina su quello tipicamente greco, notevoli anche le spiagge, tra cui spicca Paleokastritsa, che si dice sia il luogo in cui approdò l’eroe omerico Ulisse a seguito di un disastroso naufragio. Viste le dimensioni non proprio ridotte può valere la pena affittare un’automobile se volete godere a pieno la vostra vacanza sull’isola, ma se non avete voglia o modo di guidare i mezzi pubblici sono efficienti.

Samos

Tra le località turistiche emergenti spicca sicuramente Samos, che fino ad oggi non è ancora stata presa d’assalto dai turisti italiani (non perché sia meno bella delle altre, ma semplicemente perché abbastanza lontana … si trova a pochi kilometri dalla Turchia).

Anche in questo caso si tratta di un’isola un po’atipica per chi ha in mente le classiche Santorini e Mykonos: il paesaggio roccioso fa spazio a un verde lussureggiante, e la cittadina di Vathi (capoluogo dell’isola) è un’ordinato centro turistico adagiato su una spianata in riva al mare … a tale proposito non perdetevi una visita ad Ano Vathi (la città vecchia, situata in posizione un po’più sopraelevata) e al Museo Archeologico.

Non mancano le spiagge, belle e numerose, tra le più famose citiamo Kokari, Tsamadou e Lemonakia, la vita notturna c’è, ma non è tra le più sfrenate della Grecia.

Ios

Quando si parla di Ios più che di meta emergente dovremmo parlare di un vero e proprio classico, ma in questo caso la mettiamo tra le 5 località dove trascorrere le vacanze estive 2015 in Grecia perché sembra si stia riprendendo dalla flessione che aveva avuto gli ultimi 4 o 5 anni nelle preferenze da parte dei turisti italiani. Vero gioiello delle Cicladi, non ha l’aeroporto ma è ottimamente collegata al Pireo e alle isole vicine (in poche decine di minuti di nave veloce potete raggiungerla sia da Mykonos che da Santorini).

Sebbene abbondino le spiagge da sogno (le più famose sono Mylopotas e Manganari) Ios è famosa soprattutto per la vita notturna, che ne fa meta prediletta dai giovani di tutto il mondo … è la vostra meta ideale se volete alternare pomeriggi alla spiaggia e serate all’insegna delle bevute al bar, ma nel complesso -qualunque sia la vostra età e la vostra idea di divertimento- questa isola pur di dimensioni ridotte è in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Share.

About Author

Leave A Reply