Ferragosto

0

Il Ferragosto è una data fatidica in ogni vacanza estiva, poiché segna l’apice dell’estate … i motivi per cui questa data è così importante sono molteplici, ma i più rilevanti sono:

  • il passaggio alla fase “calante” dell’estate (anche se, a rigor di logica, la mezza estate dovrebbe essere più spostata verso il 6-8 agosto!)
  • il fatto che sia un giorno festivo
  • il fatto (perlomeno in Italia) che sia la data intorno a cui chiudono le grandi aziende (e di riflesso anche le piccole molto spesso)

Origine della parola Ferragosto

L’etimologia della parola Ferragosto si ritrova nella locuzione latina “feriae augusti”, alla lettera “riposo di agosto”.

Origine della festa

Come la parola, anche la festa di Ferragosto ha origini latine: pare che la data in cui si stabilì che questo dovesse essere un giorno festivo fosse il 18 a.C. … la scelta cadde in questo periodo per volere dell’imperatore Auguato (guarda caso!) che decise di aggiungere questa festa a quella preesistente dei Consualia (ormai andata perduta), allo scopo di donare un po’di riposo al termine dei pesanti lavori agricoli in cui era impegnata la gran parte della popolazione dell’impero.

Fu grazie all’origine “agricola” di questa ricorrenza che si sviluppò la tradizione di indire in questo periodo competizioni tra cavalli (ai tempi alleati insostituibili dell’uomo nel lavoro dei campi) … tale tradizione andò poi perduta in tutta Italia, con qualche lodevole eccezione che ancora resiste quasi immutata: l’esempio più famoso è il Palio di Siena, che si corre due volte l’anno, di cui una il 16 agosto “Palio dell’Assunta”, ma esistono altre manifestazioni minori, come il Palio degli asini di Premosello, la quintana di Piazza Armerina, il Palio dei ciuchi di Grosseto o quello dei 7 comuni a Lomaso.

[singlepic id=60 w=320 h=240 float=]

Vacanze di Ferragosto

Nel corso dei secoli le tradizioni sono cambiate nella maggior parte dei comuni d’Italia, ed oggi le vacanze di Ferragosto sono tradizionalmente dedicate alla balneazione: chi se lo può permettere parte spesso per le ferie al mare, chi preferisce o è costretto dagli eventi a rimanere a casa in questo periodo, spesso non disdegna comunque di dedicare almeno la giornata del 15 ad una gita fuori porta, preferibilmente in spiaggia.

La Grecia è diventata negli ultimi 2 decenni una delle mete estere preferite per questa vacanza, e l’isola di Ios (che ricordiamo essere l’argomento portante del nostro sito!) non fa eccezione.

Chi si trovi a Ios per lunghi periodi non può fare a meno di notare il consistente aumento dell’afflusso di turisti proprio nelle settimane intorno al 15 di agosto. tanto che l’isola sembra quasi una succursale italiana (meno di altre mete, poiché comunque il turismo anglosassone non accenna a calare nemmeno nella settimana fatidica, ma comunque l’aumento di visite da parte di noi del Belpaese è davvero notevole, credetemi!).

Ferragosto a Ios

Sebbene l’isola di Ios sia un luogo sufficientemente turistico da non avere bisogno di “giocarsi tutto nella settimana di Ferragosto” passare questo periodo in loco è sempre piacevole, specialmente per il turismo giovanile, che approfitterà della sensazionale vita notturna dell’isola, che in queste notti si fa ancora più caotica, perlomeno intorno alla Main Street, al FarOut, allo Scorpion e in tutti gli altri club discoteca dell’isola. Potrete comunque trovare feste improvvisate, organizzate per lo più dagli esercenti dei bar e club del luogo, dai toga party ai concorsi di Miss maglietta bagnata, ai dj set con i migliori disc jockey di Atene e dintorni.

Sebbene manchi una manifestazione vera e propria che caratterizzi questa giornata (a dire il vero un po’in tutta la Grecia non ci sono manifestazioni di rilievo capaci di concorrere con il Palio di Siena nel periodo ferragostano! avrete divertimento assicurato … se poi siete persone particolarmente amanti delle feste in discoteca a poche decine di minuti di viaggio in nave veloce da Ios troverete l’isola di Mykonos, dove sicuramente il cartellone degli eventi sarà più accattivante (troverete quasi certamente dj la cui fama varca i confini della Grecia).

Attenzione ai prezzi

Per chi decidesse di partire per le proprie vacanze in Grecia proprio nella settimana di Ferragosto, il consiglio è di prestare attenzione ai prezzi, non tanto quelli della vita quotidiana (le tariffe di bar e ristoranti, ad esempio, non subiscono incrementi rispetto al resto della stagione estiva, quanto a quelli di aerei ed alberghi, che proprio a Ferragosto tendono a diventare più costosi … anche a Ios il discorso è il medesimo che vale per il resto della Grecia … quindi se avete tutta l’estate a disposizione, o almeno potete scegliere il periodo in cui fare ferie, non buttatevi proprio sul Ferragosto se la vostra intenzione è risparmiare.

Share.

About Author

Leave A Reply