Island of Sex

0

La nomea dell’isola di Ios come acronimo di Island of Sex ha origine antiche di alcuni decenni. In realtà questo simpatico nome non è una trovata pubblicitaria vera e propria, quanto piuttosto un’evoluzione della tradizione popolare che vedeva questa località greca vista come “isola dell’amore”.

Ad oggi si associa la Grecia insulare (specialmente le Cicladi) alle facili avventure sentimentali … non è un falso … come del resto in tutte le mete di vacanze estive divertenti non è difficile “rimorchiare”, a patto di avere un minimo di iniziativa (conoscere qualche parola di inglese magari aiuta!). L’atmosfera rilassata, l’alcool a basso costo e la concentrazione di turisti non può che favorire le relazioni sociali, specialmente nelle ore notturne, quando è facile incontrare in giro per le vie di Chora le ragazze o i ragazzi conosciuti al pomeriggio sulla spiaggia di Mylopotas o all’aperitivo del FarOut Beach Club.

[singlepic id=29 w=320 h=240 float=]

Island of Sex è insomma una mezza verità: sicuramente chi desidera un’avventura troverà terreno fertile … potete scegliere voi se concentrarvi sulle connazionali italiane (sono tante, e spesso mancando la barriera linguistica l’approccio può essere più semplice) o andare sulle straniere. Le nazionalità più rappresentate sono greca (strano!), svedese, americana, canadese ed australiana, ma cercando bene troverete persone di ogni parte del mondo.

Tante sono anche le feste che in estate animano la zona di Mylopotas e quella di Chora (abbiamo già parlato del party migliore per conoscere ragazze svedesi … vi siete persi il post? lo trovate cliccando sul link!) … tra un toga party e un carnevale estivo scoprirete che l’isola di Ios non ha niente da invidiare ad altre famose per essere mete di trasgressione famose in tutto il mondo (vedi la vicina Mykonos o Ibiza, in Spagna).

Share.

About Author

Leave A Reply