Mylopotas Beach

0

Mylopotas Beach è il cuore pulsante della Ios balneare: per il turista giovane è luogo di svago, sport acquatici e conquiste amorose, per il vacanziero più adulto è una spiaggia comoda ed attrezzata con acque cristalline e panorami mozzafiato.

Questa premessa dovrebbe essere sufficiente ad invogliare chiunque si trovi a visitare Ios a trascorrere almeno una giornata in questa spiaggia, ma nel caso non fossi stato abbastanza convincente procederò ad una descrizione un po’più analitica!

Mylopotas si trova a circa 2 km da Chora, al termine di una discesa asfaltata percorsa incessantemente da bus e scooter presi a noleggio. La spiaggia, lunga circa 400 metri, è chiusa da due promontori alle estremità, ed è sufficientemente larga da potere ospitare una moltitudine di turisti senza per questo creare quel fastidioso affollamento che spesso rovina altri lidi nei mesi di luglio e agosto.

La sabbia è di ottima qualità, gialla con sfumature rosate, e le acque sono (salvo i giorni successivi alle mareggiate) limpide e turchesi. Nonostante la quantità di gente che la affolla nei mesi estivi Mylopotas Beach è mantenuta in eccellenti condizioni di pulizia (è dotata di bidoni portarifiuti in tutta la sua lunghezza). Nonostante si tratti di mare aperto le torrette di avvistamento dei bagnini sono sufficienti a garantire un bagno sicuro anche ai turisti più inesperti in fatto di balneazione (consiglio ovviamente di evitare le giornate di mareggiata, per il resto potete andare tranquilli).

[singlepic id=20 w=320 h=240 float=]

Mylopotas: una spiaggia piena di servizi

Se state cercando una spiaggia incontaminata (come ce ne sono tante a Ios) dove la civiltà debba ancora arrivare … beh, vi consiglio di cambiare posto! Il fatto che Mylopotas Beach sia una spiaggia bella e ben tenuta non significa che qui vi troverete nella vera Grecia di una volta … mentre negli anni ’70 erano gli hippies, con il loro scarso impatto ambientale, a frequentare il lido, l’avvento del turismo odierno ha cambiato la zona, che si è riempita di ristoranti, lounge bar, alberghi, case per turisti e noleggi sdraio. Anche il FarOut non è più lo spartano campeggio di un tempo, certi ricordi li ritroverete solamente guardano le foto degli anni ’70! Per un quadro più attuale di questa splendida località vi consiglio di girare pagina …

1 2
Share.

About Author

Leave A Reply