Homeria Festival

0

Il Festival di Omero

Uno degli eventi culturali più curati dall’amministrazione di Ios è Homeria: si tratta di un festival dedicato al poeta Omero (che la tradizione vuole originario proprio dell’isola, così come la madre Climene). Chi pensa a Ios come ad un isola di soli divertimenti “leggeri” rimarrà stupito scoprendo una manifestazione del genere, capace di attrarre appassionati non solo dalle vicine Cicladi, ma anche dal resto della Grecia e da diverse zone del mondo.

Homeria Festival in sintesi

II Festival dedicato al poeta greco Omero

Busto di Omero

Homeria Festival da ormai venti anni si tiene ogni maggio (solitamente il primo e il secondo weekend del mese).

In questi due fine settimana l’isola ospita iniziative di vario genere, tutte a sfondo culturale: conferenze letterarie, mostre di scultura e pittura, esibizioni di ballo, rappresentazioni teatrali e molto altro. Solitamente vengono coinvolte anche le scuole della zona, che partecipano alla manifestazione con dei laboratori sperimentali. Il cartellone della manifestazione prevede diverse location, e si snoda in diversi punti di Chora, ma il cuore delle rappresentazioni è sempre lo splendido anfiteatro Odysseus Elytis.

Ciò che fa di Homeria un festival speciale è l’atmosfera altamente spirituale, e la “full immersion” con la cultura locale a cui ci si sottopone vivendo il paese durante queste giornate di festa; gli abitanti del posto, tradizionalmente molto orgogliosi delle loro radici, sembrano gradire molto la crescente popolarità di cui gode Homeria, e anno dopo anno cercano di presentare un clendario culturale sempre più nutrito. Oltre che come ospiti capita spesso che personalità della cultura e delle arti di altre zone d’Europa e del mondo arrivino a Ios per la manifestazione anche semplicemente come spettatori!

Homeria si chiude di fatto il 15 maggio, quando una fiamma viene portata dal porto di Ormos alla zona di Plakoto, nel punto in cui c’è la tomba cenotafio che si dice essere del poeta cieco autore de L’Iliade e L’Odissea. Isolani e turisti vivono questo momento di requiem con fratellanza e sentimento, dimenticando per una notte le bevute di ouzo e le ore piccole fatte ballando nei club della Main Street.

Maggiori dettagli per chi volesse partecipare al festival possono essere ovviamente reperite sul posto: i luoghi deputati sono gli uffici informazioni dell’isola.

Share.

About Author

Comments are closed.